Padre Pio e Casa Sollievo della Sofferenza

Oggi si celebra la festa di San Pio da Pietralcina ed, essendo un giorno speciale, vorrei dedicare un pensiero a questo Santo. Vorrei parlare di una grande opera ospedaliera nata proprio per volontà di Padre Pio: Casa Sollievo della Sofferenza.

La Casa Sollievo della Sofferenza di San Giovanni Rotondo (provincia di Foggia) è una struttura sanitaria creata e inaugurata da Padre Pio il 5 maggio 1956. Si tratta di un “ospedale religioso classificato” ad elevata specializzazione. L’Ospedale di San Pio da Pietrelcina dispone di circa 900 posti letto suddivisi tra 30 reparti di degenza medici e chirurgici, 50 specialità cliniche con un “catalogo” di circa 4300 prestazioni diagnostiche e terapeutiche. Ogni anno si registrano 57 000 ricoveri e oltre 1,3 milioni di prestazioni ambulatoriali.

Per chi abita in provincia di Foggia, ma anche altrove, nelle vicinanze, questo ospedale è un punto di riferimento importante. Ci si affida a questa struttura ospedaliera per ogni intervento chirurgico più o meno complicato, per la chemioterapia, per la radioterapia. Dispone di un’ ottima struttura e di medici e chirurghi qualificati. Inoltre vi sono molti religiosi e volontari che girano per le stanze, offrendo Confessioni, Eucarestia e conforto. Si recita spesso il Rosario nelle sale d’attesa.

La vicinanza con il corpo del Santo da conforto agli ammalati ed ai loro parenti che possono fermarsi sulla tomba di Padre Pio a pregare. Questo non è da poco, avere la vicinanza di un Santo da molto coraggio alle persone che lottano tra la vita e la morte. Io, in qualità di parente, ho passato molte ore a pregare Padre Pio, fermandomi alla Chiesa che è vicinissima all’ospedale. Devo dire che è una grande consolazione pregarlo nei momenti difficili, in aggiunta all’innegabile bellezza della maestosa Chiesa nuova, opera d’arte contemporanea, con i suoi meravigliosi mosaici.

La Casa Sollievo della Sofferenza è stata riconosciuta come Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico (IRCCS) nel 1991 con decreto del Ministero della Sanità. La ricerca è incentrata per lo più sulle malattie genetiche ed eredo-familiari. Attenzione è comunque dedicata anche alla ricerca circa le patologie più comuni. Padre Pio stesso sosteneva che la ricerca scientifica in medicina deve essere un obiettivo per le strutture ospedaliere che devono continuamente aggiornarsi.

Io penso che, fra i vari miracoli fatti da Padre Pio, il non meno importante sia stato la creazione di questo imponente ospedale che è un punto di riferimento per tutte la zone limitrofe.

Un commento Aggiungi il tuo

  1. Francesco ha detto:

    Penso sia un buon articolo. Spero che possa servire a molte persone per orientarsi nella ricerca di un posto per alleviare la sofferrnza :3

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...